Percorsi di crescita

Nella vita ci insegnano come è fatto il mondo con le sue montagne, i suoi laghi, i suoi cieli, i suoi mari...

Ma nessuno ci insegna come è fatto il mondo che è dentro di noi

Ci insegnano, per esempio, come è fatto il corpo umano ma nessuno ci insegna a gestire le emozioni che si susseguono dentro di noi, o ad agire con lo stato d'animo appropriato in certi momenti critici della nostra vita.
C'è un momento in cui non ci basta piè apprendere le regole familiari e sociali, sentiamo il bisogno di conoscere noi stessi e soprattutto essere in grado di capirci.
Viviamo proiettati a capire il prossimo, ad assecondarlo o a criticarlo e noi?
Quando l'individuo inizia a sentire questa esigenza è pronto per intraprendere un percorso di crescita personale.
Il percorso di crescita individuale è uno spazio tutto e solo per noi che dedichiamo alla nostra vera conoscenza, all'ascolto profondo del nostro essere con le sue ferite, le sue gioie, le sue paure e i suoi desideri.
Quando si intraprende un percorso di crescita, guardando indietro, si ha la sensazione di aver vissuto trasportati da una macchina telecomandata che percorre un circuito predefinito. Si ha la sensazione, nel presente, di essere finalmente alla guida della propria vita, dove siamo noi che decidiamo dove andare, quali fermate compiere, con che velocità andare e chi portare in viaggio con noi.
La sensazione di conoscere il mondo che abbiamo dentro di noi ci trasmette forza e sicurezza perchè le paure nascono nell'ombra, nascono dalla non conoscenza.