Psicologo a Cagliari

Crisi di coppia

Lungo il cammino di una coppia spesso si incontra: “la crisi”.

WHATSAPP: 333 466 23 65

Come gestire le crisi di coppia

Le motivazioni scatenanti possono essere varie:
solitudine di uno dei partner in un momento particolare della vita come il momento in cui i figli diventano grandi e indipendenti.

Infedeltà – Tradimento

Problemi sessuali, allontanamento emozionale e sessuale.
Queste tre cause scatenanti sono solo alcune delle problematiche che la coppia in crisi potrebbe affrontare.
Vediamole insieme.

– Solitudine

C’è un momento del ciclo di vita della coppia in cui si affronta “un cambiamento”, questo cambiamento è spesso, per la coppia, destabilizzante. Il cambiamento può essere di origine naturale o accidentale. Quello naturale, per esempio, può avvenire quando il ruolo genitoriale è meno impegnativo perchè i figli sono diventati grandi e indipendenti dalle cure genitoriali. Spesso, in questo caso, la coppia, sempre attenta a seguire i propri figli, deve modificare il proprio orientamento emotivo e riportarlo verso la coppia. Se la coppia è stata nutrita dalle attenzioni reciproche questo cambiamento porterà uno spazio maggiore per la coppia. Se la coppia, invece, si è concentrata “sacrificata” per i figli, perdendo di vista i bisogni della coppia allora il cambiamento potrebbe essere per i partner disorientante. Infatti la coppia, orientata per anni verso il cammino dei figli, all’improvviso e dopo tanto tempo deve rivolgere lo sguardo all’interno della coppia e spesso si vive un disagio reciproco e si sente un senso di estraneità reciproca che può innescare una crisi di coppia. Con l’aiuto di una psicoterapia di coppia, spesso breve, i due partner si ritrovano e rincominciano a nutrire la coppia e a vivere complicità, intesa e affetto.
Spesso è importante costruire degli obiettivi comuni per vivere insieme una condivisione di interesse comune.

– Infedeltà – Tradimento

Quando una coppia si presenta in terapia perchè sta vivendo una crisi dovuta ad una infedeltà di un partner domando loro: “chi ha tradito per primo di voi due?” La domanda è forte e, spesso, crea confusione nella mente del partner che ha subito il torto, il dolore. Infatti, la persona tradita, raramente riflette sullo stato di salute della relazione di coppia e dei motivi che l’hanno spinta a cercare un aiuto psicoterapeutico. La persona ferita non pensa che in una relazione felice non c’è spazio per una terza persona. Di conseguenza si lavorerà attivando una responsabilità reciproca, riconoscendo, comunque il profondo dolore del partner tradito che avrà attivato paure e bisogni legati all’infanzia, come l’attaccamento, generando nel suo intimo una profonda crisi che minaccia la sopravvivenza e la crescita della relazione di coppia.

Le domande che la coppia si può fare sono:

Come ho creato questo vuoto fra me e il mio/mia partner?
Perchè la connessione emotiva fra noi si è interrotta?
Quando e perchè è successo?
Cosa posso fare per risentire il contatto emozionale fra di noi?

Nel caso di problemi sessuali o di allontanamento emozionale e/o sessuale nella coppia spesso si nasconde la mancanza o la perdita del contatto relazionale intimo. Questo può accadere in seguito a fattori nuovi e stressanti che la coppia deve affrontare, per esempio, la nascita di un figlio, l’inserimento di un genitore anziano. Inoltre la routine senza momenti di gratificazione per la coppia, impedisce di alimentare l’interesse e l’amore reciproco. Spesso ciascun partner si ritrova isolato con tante domande a cui non sa rispondere.
Allora può essere un prezioso aiuto una psicoterapia di coppia per ritrovare la connessione emotiva reciproca ed il piacere.

Comprendere le reciproche risposte sessuali individuali, far emergere quello di cui ciascun partner ha bisogno per ritrovare una connessione sul piano emotivo e sessuale sarà uno dei lavori importanti durante la psicoterapia di coppia.

Compila il form qui sotto

Agenda flessibile, contattami per fissare l’appuntamento.

Oppure chiama: +39 333 466 23 65

10 + 1 =

Psicologo Psicoterapeuta a Cagliari

“Ciò che sta davanti a noi
e ciò che sta dietro di noi
sono inezie in confronto
a ciò che sta dentro di noi”
Oliver Wendell Holmes

+39 333 466 23 65

mmarraccini@tiscali.it

Studio in Cagliari